La Settimana della Moda di Milano

0
236

Insieme a Parigi, New York e Londra, Milano è considerata una delle Big Four della moda internazionale, e la Settimana della Moda di Milano rientra tra i più importanti appuntamenti dedicati alla presentazione delle nuove collezioni e di quelli che diverranno i trends per la stagione in arrivo. Con una storia che ha inizio nel 1958, la Fashion Week milanese viene proposta in due edizioni, nel tardo inverno e in autunno, ma la più rinomata e frequentata resta sempre quella dedicata alle collezioni primavera / estate dell’anno successivo, ed allestita in genere dopo la metà di settembre.

La kermesse della moda milanese è un evento di enorme importanza, che coinvolge tutta la città, dai padiglioni fieristici, al quadrilatero della moda con le boutique dei brand più rinomati, alle strutture storiche della città, teatri, palazzi d’epoca, ristoranti e locali famosi, aree espositive. Un appuntamento che ogni anno attira un pubblico eterogeneo e multiculturale, costituito non solo da stilisti, modelle e operatori professionali del settore, ma anche da studenti e ricercatori in ambito di moda e design, artisti, performer e appassionati al mondo affascinante dell’haute couture e delle grandi firme.

La presenza in città delle storiche firme della moda italiana, da Armani a Valentino, da Trussardi a Dolce & Gabbana, da Versace a Prada, che hanno scelto Milano come sede, e degli showroom di alcune celebri maison internazionali, come Ralph Lauren e Luis Vuitton, hanno trasformato il capoluogo lombardo in uno dei simboli internazionali dell’alta moda e del lusso, e la Settimana della Moda è il momento clou per assistere al processo creativo di un mondo in continua evoluzione.

settimana-della-moda-milano

Cosa puoi trovare alla Settimana della Moda a Milano:

Fascino, sensualità, fantasia e lusso sono alla base di un evento strutturato per coinvolgere tutte le dimensioni della cultura milanese, e per offrire ad un pubblico di esperti e di fans tutto quanto di meglio la città possiede: arte, sapori, aromi, colori, musica, luci, atmosfere. La Fashion Week offre un calendario ricchissimo e una lunga serie di appuntamenti dislocati nei luoghi simbolici di Milano: partendo da via Monte Napoleone e via della Spiga, via Manzoni e corso Venezia, il celebre quadrilatero fashion, per poi raggiungere il Duomo, il teatro alla Scala, il Castello Sforzesco, le strade del centro storico e i quartieri caratteristici della creatività giovane e innovativa e del design, come l’Isola e via Tortona.

Percorrere le vie di Milano durante la Settimana della Moda è un’occasione eccezionale per i turisti giunti dalle altre regioni d’Italia o dall’estero, che possono ammirare la città in uno dei momenti di maggiore vivacità e movimento: un’occasione perfetta per organizzare un tour personalizzato e per lasciarsi trasportare da emozioni e sensazioni. Approfittando di un periodo in cui Milano offre il meglio di sé, ognuno può inventare e costruire il proprio percorso ideale, dedicando la Settimana della Moda non solo a scoprire le nuove tendenze della stagione, ma anche il fascino di una città dall’atmosfera europea e policroma, e divertendosi a scoprirne ogni aspetto: le vie dello shopping e delle boutique, Brera e le botteghe d’arte, i locali dei vip e la movida, la magia della Scala, dell’opera e dei teatri, l’architettura e la storia, i centri benessere e i percorsi enogastronomici d’autore.

A Milano inoltre di imperdibile c’è anche il Salone internazionale del Mobile !!!