Mostra del cinema di Venezia

Allestita nella magnifica cornice del Lido, sul Lungomare Marconi, la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è uno tra gli eventi più celebri e più antichi della storia del cinema, con una prima edizione che risale addirittura al 1932, preceduta di qualche anno solo dalla prima cerimonia di assegnazione degli Oscar. Il festival cinematografico veneziano si ingloba in un altra nota kermesse artistica, la Biennale di Venezia, ed è dedicato all’assegnazione del Leone d’Oro, uno dei riconoscimenti più importanti secoondo la critica cinematografica internazionale, comparabile alla Palma d’Oro di Cannes e all’Orso d’Oro di Berlino. Inoltre, la particolarità del premio veneziano, così come degli altri due riconoscimenti europei, è quella di orientarsi verso una scelta che non sempre coincide con quella dell’Oscar americano, includendo spesso anche opere dall’atmosfera vagamente alternativa.

E’ proprio al concorso del Leone d’Oro che si affianca la Mostra del Cinema, la cui prima edizione, del 1932, appunto, non aveva carattere competitivo, ma era mirata specificamente nel diffondere e far conoscere le migliori pellicole prodotte da registi italiani e stranieri. Oggi la mostra del cinema di Venezia si è trasformata in un evento che coinvolge il pubblico e la critica internazionale a 360 gradi, con un calendario che, oltre al concorso e alla premiazione, prevede la proiezione di opere fuori concorso e la presentazione di una ventina di film in anteprima mondiale, con una sezione dedicata esclusivamente ai cortometraggi: un’occasione imperdibile per tutti gli estimatori del cinema impegnativo e delle opere dai contenuti di carattere sociale e culturale.

Ovviamente, anche i critici cinematografici di provenienza internazionale, insieme a registi e produttori, sono i grandi protagonisti della mostra, impegnati a portare sugli schermi del Lido le opere di registi esordienti, giovani talenti e autori di cortometraggi provenienti da tutto il mondo.

Con quasi 3000 film in programma, e la possibilità di assistere alle proiezioni anche in streaming, la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è un appuntamento immancabile non solo per le grandi firme del giornalismo e della critica, ma anche per i redattori culturali e gli appassionati e, grazie alla presenza al Lido e in tutta la città delle più grandi star del mondo del cinema e dello spettacolo, provoca ogni anno un enorme affluenza di pubblico giunto da ogni paese.

L’arte del cinema, infatti, non è certo l’unica ragione della folla che ogni volta, per una quindicina di giorni, invade letteralmente il Lido e il Palazzo del Cinema: ad attirare un pubblico enorme e variegato è anche la presenza delle star, attori e attrici sicuramente, e poi modelle, stilisti, cantanti e personaggi più o meno rinomati e chiacchierati, che approfittano del red carpet di Venezia per fare parlare di sé, talvolta anche con eccentricità e provocazione. Spesso, durante lo svolgimento della mostra del cinema di Venezia, non solo il Lido ma i luoghi più noti della città divengono la cornice di scene di colore, look stravaganti e inediti, passioni e flirt tra divi e vip, che regolarmente compaiono sulla stampa internazionale.

E’ comunque innegabile come Venezia, durante la Mostra Internazionale del Cinema, ma anche per tutta la durata della Biennale, diventi la meta di migliaia e migliaia di visitatori, personaggi celebri, turisti internazionali e amatori del cinema e dell’arte: un momento straordinario per scoprire le migliori opere cinematografiche più recenti, ma anche un’occasione per visitare una città unica al mondo, dal fascino incomparabile e sorprendente, con il valore aggiunto di un’atmosfera inedita e brillante.

Potrebbero interessarti anche...